Rete Calzature Italiana

Mission della Rete

 

Le imprese in rete hanno l'obiettivo di migliorare la propria competitività e l'ottimizzazione dei costi attraverso un programma di rete che consenta:

- il coordinamento e lo svolgimento di attività a favore dei partecipanti alla rete volte a promuovere la ricerca, l'innovazione e lo sviluppo tecnologico per favorire l'introduzione, la gestione e la divulgazione di nuove tecnologie dei servizi e lo sviluppo di risorse umane adeguate anche mediante la stipula di contratti e la partecipazione a gare in genere ed in particolare aventi come obiettivo la promozione di programmi altamente innovativi.

- la collaborazione sotto qualsiasi forma nell'ambito delle attività di produzione dalle stesse  esercitate con lo scambio di informazioni e/o di prestazioni di natura industriale commerciale tecnica o tecnologica.

- la condivisione delle attività di ricerca e sviluppo di prodotti e processi produttivi, migliorando l'efficienza e l'efficacia di tale coordinamento assicurando il rispetto di identificati standard lungo la filiera, avvalendosi anche di eventuali contributi pubblici;

- lo sviluppo della qualità dei prodotti anche attraverso procedure di tracciabilità, marcatura e certificazione della filiera produttiva.

Il programma comune di Rete, in particolare, ha lo scopo di coordinare e svolgere attività volte:

- a promuovere la sperimentazione e la realizzazione, anche mediante l'utilizzo di applicazioni informatiche innovative, di nuovi processi aziendali relativi alle fasi di ideazione, approvvigionamento, produzione, distribuzione e commercializzazione, finalizzati allo sviluppo di nuovi prodotti e/o servizi;

- alla ricerca, all'innovazione e allo sviluppo tecnologico;

- a supportare, nell'ambito della filiera produttiva del distretto industriale marchigiano della calzatura ed affini, l'integrazione di filiere parallele e sinergiche impegnate nello sviluppo e nella realizzazione di impianti, macchinari, attrezzature e sistemi industriali per la produzione di calzature ed affini nonché dei relativi componenti e/o materiali;

- a innovare e migliorare le fasi di ideazione, progettazione, simulazione e realizzazione di prototipi nonché di creazione di nuovi prodotti attraverso lo studio, lo sviluppo e l'implementazione di strumenti che consentano di interfacciare competenze esperte che utilizzano linguaggi di progettazione differenti.

Più specificatamente la Rete potrà curare programmi di ricerca e/o di sviluppo precompetitivo, anche candidando suoi progetti a finanziamenti agevolati nazionali e/o comunitari e/o a contributi a fondo perduto da ristornare ai consorziati sulla base e in proporzione dei costi da ciascuno sostenuti e dei relativi progetti approvati dall'organo decisorio comune di rete relativamente a tutte le attività previste nel proprio oggetto sociale.

Al solo fine del raggiungimento di tali scopi, nel rispetto delle norme di legge vigenti ed in misura non prevalente rispetto alle altre attività, la Rete potrà compiere qualsiasi attività immobiliare, mobiliare, commerciale e finanziaria che si rendesse utile e/o necessaria per il raggiungimento dello scopo sociale.